Cavolo Verza Bio

Foglie ruvide e resistenti fuori per proteggere un cuore tenero e saporito.

Verdura
1 pezzo
(ca. 750 gr)
1,88 €

Proprietà e benefici


Ricco di vitamine e sali minerali la verza è conosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà benefiche. Agisce positivamente sui disturbi digestivi ed è un ottimo antinfiammatorio naturale. Le vitamine C, B1, A ed E contenute al suo interno sono un ottimo alleato contro la stanchezza. Se assunto sotto forma di succo aiuta a combattere l’influenza.


Periodo e stagionalità


È un prodotto tipicamente invernale.


Consigli


Il modo migliore per cucinare il cavolo verza è sbollentato in acqua salata oppure cotto al vapore. Una volta preparato in questo modo può essere condito a crudo con olio, sale e pepe oppure inserito in zuppe e minestroni.


Se conservato in frigorifero il cavolo verza può mantenersi fino ad un massimo di due settimane.


Curiosità


Secondo un antico mito greco, il cavolo verza selvatico nacque dalle gocce sudate di Zeus ed era già utilizzata come pianta medicinale dai Greci stessi. In particolare, le donne che allattavano i loro bambini si alimentavano con il cavolo vera per assicurarsi di avere abbastanza latte.


I Romani trovarono altre virtù di questo ortaggio: veniva usato come antidoto, o addirittura come trattamento preventivo per l’ubriachezza.