Peperoni Friggitelli

Piccoli corni saporiti e gustosi, tipici della cunina italiana, ottimi per condire la pizza.

Contadino Produttore: Consorzio Agribologna
Verdura
1 sacchetto
(ca. 500 gr)
2,50 €

PROPRIETÀ E BENEFICI


I friggitelli sono peperoni verdi, abbastanza piccoli, dalla forma allungata e dal sapore dolce e retrogusto amarognolo.


Ricchi d’acqua, e sali minerali quali fosforo, magnesio, potassio, ferro e calcio, i peperoni sono un perfetto alimento da consumare nella stagione estiva. Inoltre hanno un altissimo contenuto di vitamina C: una porzione di 100 g di prodotto presenta circa la dose giornaliera raccomandata di questo nutriente.


PERIODO E STAGIONALITÀ


I peperoni sono una specie originaria dell’America Meridionale dove sono coltivati tutto l’anno. In Italia il raccolto si interrompe nei mesi più freddi. I friggitelli vengono raccolti prima che giungano a completa maturazione e sono tipici dell’Italia centrale e meridionale.


CONSIGLI E CURIOSITÀ


I friggitelli devono il loro nome al tradizionale metodo di cottura, che prevede una frittura in abbondante olio bollente. In realtà sono ottimi anche crudi in insalata o utilizzati per creare un ricco condimento per una pasta.


Il peperone è conosciuto come un alimento difficile da digerire, soprattutto se cotto. Un motivo è la presenza sulla buccia di cellulosa che noi esseri umani non scindiamo come gli erbivori e quindi in grosse quantità risulta indigesta. Altra motivazione è che l’alimentazione moderna porta a consumare troppi prodotti contenenti solanina, e il corpo spesso ne diviene intollerante arrivando anche a rifiutarne la digestione. Se coltivato al sole il peperone produce una minor quantità di solanina. Per questa ragione è particolarmente importante rispettarne la stagionalità (estate) e non esagerare con le quantità.