Scalogno

Un odore tipico della cucina dell'Emilia Romagna, saportito e deciso.

Contadino Produttore: Consorzio Agribologna
Verdura
1 sacchetto
(ca. 250 gr)
2,60 €

Proprietà e benefici


La particolarità dello scalogno è che ha un sapore più deciso della cipolla ma meno pungente dell’aglio, alimenti ai quali, tra l’altro, è molto simile per proprietà e benefici. Ha svariate proprietà diuretiche, digestive e disintossicanti ed è un battericida e antiossidante naturale. Lo scalogno è un ottimo alleato della salute di pelle e capelli e se consumato crudo è una buona fonte di vitamina C.


Periodo e stagionalità


Lo scalogno si raccoglie in estate ed è di facile conservazione.


Consigli e curiosità


Lo scalogno in cucina può essere utilizzato come sostituito della cipolla in soffritti, minestre e vellutate. Se conservato in un luogo fresco, asciutto e ben ventilato può conservarsi anche più di un mese.


Attualmente la regione di maggiore produzione dello scalogno è proprio l’Emilia Romagna. Leggende della cultura contadina legano lo scalogno a proprietà afrodisiache, rifacendosi alla tradizione pagana romana.