Az.Agr. La Fonte

Az.Agr. La Fonte

La missione dell’azienda agricola La Fonte è di produrre cibo salutare con metodologie biologiche ed ecosostenibili. Berbera van de Vate e Paolo Romagnoli, moglie e marito, hanno studiato ed approfondito economie locali, economie sostenibili e turismo ambientale anche con collaborazioni ad iniziative europee. I risultati delle loro ricerche si stanno concretizzando in questa azienda agricola sostenibile a Montese sull’Appennino modenese che si trova a circa 900 metri sul livello del mare. 

La loro coltivazione si basa sui tradizionali metodi locali insegnati dagli anziani e dalle moderne tecniche biologiche e si avvale anche di esperienze estere in Europa centrale e nord-occidentale, per ottenere un prodotto salutare e naturale.

Ad oggi l’azienda sta portando avanti vari progetti. Ne citiamo alcuni: producono patate di Montese su campi particolarmente vocati a questa coltura, hanno avviato un allevamento di capre, per la sostenibilità e la salubrità del formaggio, hanno avviato un allevamento di polli con anche delle ovaiole, hanno avviato il recupero dei castagneti e hanno seminato il grano antico, così che il prossimo anno potranno offrire ai consumatori una farina che causa meno intolleranze. Queste variegate attività sono anche scelte con l’obiettivo della formazione a chi si vuole reinserire in montagna.

 “Dal 2018 stiamo collaborando con varie organizzazioni per la formazione rivolta a chi si vuole reinserire in agricoltura in montagna. Finora i ragazzi che collaborano sono dei richiedenti asilo che arricchiscono la già variegata cultura dell'azienda. L'obiettivo finale è di creare una filiera corta alimentare da piccoli agricoltori locali.”

La Fonte inoltre lavora per ospitare turismo rurale in modo che le persone possano apprezzare e conoscere l’agricoltura, la cultura culinaria, le bellezze e la storia del territorio Emiliano.