Azienda Agricola Almerita Vai alla descrizione

Azienda Agricola Almerita

Tenuta Almerita è un’azienda agricola nata nel corso del 2017 dalla passione di tre fratelli intenzionati a recuperare alcuni appezzamenti di famiglia sulle colline molisane, tra Ururi e S. Martino in Pensilis, per dedicarsi ad una produzione agricola di qualità.

L’attivitá prevalente è quella olivicola, con circa 1300 piante di ulivo delle cultivar Gentile di Larino e Leccino, con alcuni alberi delle varietà Carolea e Peranzana.

Nella consapevolezza che la terra, per quanto di proprietà, sia sempre un prestito da parte delle future generazioni, si è scelto di adottare sin dal principio metodi produttivi volti al rispetto del territorio e delle sue biodiversità, chiedendo l’assoggettamento all’Organismo di Controllo per la conversione della produzione agricola al metodo biologico e all’Organismo di Controllo ARSARP per la produzione di olio di oliva DOP Molise.

Tenuta Almerita crede fortemente nel valore etico d’impresa come mezzo per perseguire, non solo il profitto, ma anche la tutela dei diritti sociali, del lavoro, della legalità, del rispetto della dignità della persona e dell’ambiente, nella speranza di poter avere un impatto positivo sulla comunità circostante e sulla biosfera.

Finalità che hanno guidato l’azienda in ogni suo passo nel corso di questo primo anno di attività: dalla scelta dei fornitori e dei terzisti, alle modalità di reperimento della manodopera, dalla scelta delle metodologie colturali alla gestione dei rapporti contrattuali.

 

Anche per la campagna 2018/2019, inoltre, Tenuta Almerita proseguirà con attività di sostegno a realtà sociali impegnate nella promozione dei diritti, della legalità e nel contrasto allo sfruttamento, al caporalato ed alla sopraffazione.

Lo scorso anno, abbiamo deciso di abbinare le vendite dei nostri prodotti al sostegno di un progetto sociale realizzato dall’associazione Civibo di Bologna, destinando il 10% dell’olio venduto alle attività del progetto Cucine Popolari – Bologna Social Food. Un gesto davvero piccolo per contribuire, a nostro modo, alle attività dell’Associazione, consapevoli della profonda necessità dei percorsi di inclusione sociale e solidarietà che promuove quotidianamente.

Quest’anno, il 5% del ricavato dalle vendite verrà devoluto all’Associazione Libera Bologna per sostenere il progetto contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo dal titolo “Lavorare per informare o informare per lavorare?”. Non è possibile ottenere buoni prodotti se non si è in grado di rispettare chi quei prodotti contribuisce a produrli.

Il prodotto di quest’anno, quindi, ha una forte impronta etica: da una parte, come detto, l’acquisto contribuirà a sostenere il progetto dell’associazione Libera Bologna; dall’altro per la campagna di raccolta Tenuta Almerita ha ricercato manodopera direttamente nel “sociale” intrecciando storie e vissuti da raccontare, che, seppur per un periodo breve, hanno avuto l’opportunità di un riscatto o di un inserimento lavorativo.  

Quest’anno sarà possibile assaporare l’olio extra vergine di Tenuta Almerita in due versioni, Classico e Monovarietale di cultivar Peranzana. 

 

 

L’Olio Extra Vergine di Oliva Classico 100% Italiano è l’olio ottenuto dalla spremitura di cultivar, in prevalenza, delle varietà Gentile di Larino e Leccino.

Si presenta al naso con un fruttato leggero e dolce al palato.

 

 

L’Olio Extra Vergine di Oliva Monovarietale “Peranzana” è quello ottenuto, in via sperimentale, dalla raccolta e molitura di olive provenienti da un limitato numero di alberi di Peranzana presenti in azienda.

Un olio dal fruttato leggero, con una prevalenza di percezioni di amaro e lievi note di piccante.

 

Provateli entrambi. Potrete abbinarli quotidianamente in base ai gusti ed alle pietanze che servirete sulla vostra tavola.